Tragedia a Phillip Island, muore pilota 17enne. Cancellata la Superpole

Tragedia nel sabato del Gran Premio d'Australia, primo round del mondiale Superbike. Durante la gara di contorno del campionato nazionale Superstock 600, ha perso la vita il diciassettenne Oscar McIntyre

Max Biaggi in azione a Phillip Island

Tragedia nel sabato del Gran Premio d’Australia, primo round del mondiale Superbike. Durante la gara di contorno del campionato nazionale Superstock 600, ha perso la vita il diciassettenne Oscar McIntyre. Il dramma si è materializzato al secondo giro dei 12 in programma. McIntyre è stato investito da Luke Burgess e Michael Lockhart. Lo sfortunato pilota è deceduto sul colpo. La pista è stato chiusa per consentire alle autorità di polizia di svolgere le indagini del caso.

Una sciagura che ricorda quella del 23 ottobre scorso, quando a perdere la vita fu Marco Simoncelli. La Superpole della Superbike è stata cancellata. Per lo schieramento di partenza sono stati considerati i rilievi cronometri delle due sessioni di qualifica che normalmente servono per definire i sedici che si contendono la Superpole. Davanti a tutti scatterà la Kawasaki di Tom Sykes davanti all’Aprilia di Max Biaggi, alla Ducati Althea di Carlos Checa e alla Ducati del team Effenbert di Jakub Smrz.

“Ogni dichiarazione sembra superflua – sono le prime parole di Biaggi -. Siamo molto amareggiati per quanto successo. Non conosciamo i dettagli ma è sembrato logico sospendere la sessione”. Il “Corsaro” poi ha parlato della gara: “Partiremo per le gare in seconda posizione, penso che la Superpole non avrebbe cambiato molto gli equilibri emersi durante le prove. Il mio obiettivo è partire bene e puntare a due buoni risultati, il lavoro svolto in questi giorni sembra potercelo permettere”.

Ottimo Nicolò Canepa, ottavo con la Ducati del team Red Devils Roma; decimo Michel Fabrizio (Bmw Motorrad Italia). Marco Melandri scatterà con la sua Bmw dalla 13esima posizione alle spalle dei malconci Eugene Laverty (Aprilia) e Leon Haslam (Bmw). Quattordicesimo il debuttante Davide Giugliano (Ducati Althea); 24esimo Raffaele De Rosa (Honda).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -