MotoGp, Valentino Rossi: "Futuro in Ducati se si vince"

Che 2012 sarà Valentino Rossi? Alla domanda il nove volte campione del mondo della MotoGp risponde secco: "Lottare per il titolo sarà difficile. Bisogna esser realisti"

Che 2012 sarà Valentino Rossi? Alla domanda il nove volte campione del mondo della MotoGp risponde secco: “Lottare per il titolo sarà difficile. Bisogna esser realisti, dobbiamo recuperare ad Honda e Yamaha circa un secondo e mezzo. Il nostro obiettivo primario sarà quello di risolvere i problemi che abbiamo avuto nel 2011 ed avvicinarci a chi ci sta davanti. Quando ci riusciremo proveremo a pensare di vincere qualche gara. Per ora l'obiettivo del mondiale è ancora lontano”.

Valentino ha anche precisato di non volersi tirare fuori dalla lotta: “Magari la nuova GP12 andrà fortissimo e farà miracoli”. Della nuova rossa poche indicazioni: “Mi sembra molto bella. A Sepang vedremo a che punto siamo”.  Valentino ha toccato anche l'argomento sul suo futuro: “ Vorrei un nuovo contratto in Ducati, un biennale, magari l'ultimo, e poi pensare a come divertirmi”. Quindi ha sottolineato che il rinnovo con Borgo Panigale avverrà solo se “ci sono le condizioni per vincere”.

Valentino ha fame di vittoria: “Quando le cose vanno bene mi sento molto competitivo e veloce. Sono cambiati gli avversari. Fanno parte di un'altra generazione. I nuovi piloti sono molto forti, i più forti di quello che ho incontrato nella mia carriera”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -