MotoGp, ancora una caduta per Loris Capirossi

MotoGp, ancora una caduta per Loris Capirossi

MotoGp, ancora una caduta per Loris Capirossi

LE MANS - Ancora un weekend amaro per Loris Capirossi. Il portacolori della Suzuki non ha visto la bandiera a scacchi come a Jerez a causa di una caduta. Notevole il rammarico per il pilota romagnolo, che ci teneva a conquistare un buon risultato per la squadra dopo il duro lavoro svolto nel corso delle prove per risolvere i problemi che lo tormentavano. "In gara ho iniziato costantemente perché il grip non era troppo buono", ha esordito Capirossi.

 

Dopo alcuni giri l'imolese ha gradualmente preso fiducia, ingaggiando un bel duello con Colin Edwards. Dopo aver sorpassato la Yamaha dell'americano Capirossi è caduto: "Ho perso l'anteriore, non so perché è successo - ha detto -. E' la terza volta che cado perdendo l'avantreno e dovremo scoprire da cosa è stato determinato".

 

Il pilota della Suzuki promette il riscatto tra due settimane davanti al pubblico di casa del Mugello: "Sono davvero dispiaciuto perché mi sento in buone condizioni e abbiamo bisogno di fare dei buoni risultati. Al Mugello dobbiamo assicurarci che non si ripeta."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -