MOTOGP - Capirossi fa sognare i tifosi, poi termina settimo

MOTOGP - Capirossi fa sognare i tifosi, poi termina settimo

SCARPERIA – Loris Capirossi ha concluso il Gran Premio ‘’Alice’’ d’Italia, sesta prova del campionato mondiale di MotoGp, al settimo posto. Il pilota del team Ducati Marlboro, dopo aver fatto sognare i tifosi della Rossa per aver condotto in testa la gara per alcuni giri, è stato costretto a rallentare dopo aver perso confidenza con l’anteriore.

‘’Oggi ho dato tutto quello che avevo e all'inizio andava tutto bene – ha esordito nella sua analisi l’imolese - Poi ho preso due brutti spaventi, prima all'Arrabbiata 1 e poi alla 2. Mi si è chiuso lo sterzo ed ho rischiato di cadere. A quel punto ho perso un po' di confidenza con l'anteriore e non sono riuscito a mantenere il passo veloce che avevo prima’’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Capirossi le difficili condizioni meteo che si sono avute nel weekend non gli hanno permesso di mettere a punto la sua Desmo16 e di verificare le potenzialità del nuovo motore che i tecnici della Ducati hanno studiato per le sue esigenze: ‘’Purtroppo le condizioni strane che abbiamo avuto durante tutto il fine settimana non ci hanno permesso di lavorare molto sulle nuove specifiche del motore. Oggi le ho usate in gara perchè la Ducati ha fatto un ottimo lavoro dandomi una maggiore guidabilità anche se abbiamo lasciato qualcosa in termini di potenza. In ogni caso è stato bello stare davanti, anche se per poco, quindi continueremo a lavorare per migliorare ancora durante le prove del prossimo Gran Premio a Barcellona".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -