MotoGp, Capirossi operato al tendine della mano destra

MotoGp, Capirossi operato al tendine della mano destra

MotoGp, Capirossi operato al tendine della mano destra

MISANO (Rimini) - Poco importa se il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini sia durato poche centinaia di metri. Poco importa se la botta rimediata da Nicky Hayden gli ha causato una lesione al tendine del mignolo della mano destra e che gli impedirà molto probabilmente di non gareggiare il prossimo 19 settembre a Aragon, in Spagna. Loris Capirossi è profondamente scosso dalla morte di Shoya Tomizawa. "E' una grande tragedia, era un bravissimo ragazzo".

 

In merito alla gara l'imolese si è detto molto arrabbiato: "Ero fiducioso, sapevo che la moto era buona e che avrei potuto fare una bella gara. Ma questo non è nulla in confronto alla tragedia di Shoya", ha aggiunto l'imolese. Il pilota della Suzuki è stato operato lunedì alla mano lesionata sotto l'osservazione del dottor Claudio Costa. Nel corso dell'operazione è stato ricostruito e riposizionato il tendine. Per il veterano del Motomondiale uno stop di 15 giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -