MotoGp, Capirossi settimo ad Indianapolis: ''peccato per la partenza''

MotoGp, Capirossi settimo ad Indianapolis: ''peccato per la partenza''

MotoGp, Capirossi settimo ad Indianapolis: ''peccato per la partenza''

INDIANAPOLIS - L'obiettivo della top five è sfumato subito dopo la partenza per esser rimasto imbottigliato nel traffico. Loris Capirossi, malgrado tutto, è riuscito a portare la sua Suzuki al settimo posto nel Gran Premio di Indianapolis. "Avevo un buon ritmo per tutta la gara e se avessi avuto quel ritmo, senza l'incidente all'inizio e il passo non convincente dei primi giri credo che avrei potuto lottare per le prime cinque posizioni", ha dichiarato l'imolese.

 

In ogni caso il romagnolo è riuscito a far decisamente meglio di Indianapolis 2008: "ringrazio tutta la squadra per l'ottimo lavoro che hanno svolto nel weekend. Tutti si stanno impegnando per scoprire le migliori prestazioni per il nuovo telaio". Secondo Capirossi "è già molto meglio di quello vecchio, ma dobbiamo ancora sfruttare il suo pieno potenziale". Tra meno di una settimana c'è l'appuntamento di Misano: "ci aspettiamo di più".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -