MotoGp, caso Kawasaki. Si mobilita Ezpeleta

MotoGp, caso Kawasaki. Si mobilita Ezpeleta

MotoGp, caso Kawasaki. Si mobilita Ezpeleta

RAVENNA - C'è ancora una speranza di vedere Marco Melandri sulla griglia di partenza del prossimo campionato MotoGp. Carmelo Ezpeleta, numero uno della Dorna (la società organizzatrice del motomondiale), ha chiarito ufficialmente che sta lavorando per trovare una soluzione necessaria per schierare in pista due Kawasaki con un team privato. Molto probabilmente la gestione della squadra sarebbe affidata a Michael Bartholemy, patron della Kawasaki Racing Team.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Prima di tutto, voglio mettere in chiaro il fatto che Kawasaki ha sospeso le proprie attività dalle competizioni a livello di team ufficiale - ha esordito Ezpeleta -. Ci siamo incontrati martedì scorso ad Osaka e lì Kawasaki ha spiegato i propri motivi e le proprie difficoltà nel portare avanti un team ufficiale in MotoGP". "Preso atto di queste circostanze abbiamo deciso di cooperare, con l'obiettivo di trovare una soluzione possibile ai loro problemi che potrebbe permettergli di continuare a correre attraverso un team privato", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -