MotoGp, Dovizioso sfiora il podio a Laguna Seca: ''Rossi più veloce''

MotoGp, Dovizioso sfiora il podio a Laguna Seca: ''Rossi più veloce''

MotoGp, Dovizioso sfiora il podio a Laguna Seca: ''Rossi più veloce''

LAGUNA SECA - Pensava di aver il podio a portata di mano quando è arrivato di gran carriera Valentino Rossi che gliel'ha strappato dalle mani. E' un Andrea Dovizioso abbastanza deluso quello dopo il Gran Premio degli Stati Uniti chiuso al quarto posto. Il pilota della Honda del team Repsol ha ammesso di non aver avuto il passo mostrato dal campione di Tavullia negli ultimi giri: "Non riuscivo a girare sull'1'22'' basso come faceva Valentino", ha dichiarato il forlivese.

 

"Lui è un ottimo staccatore inoltre - ha chiosato -. Io ho provato a stargli vicino, ma non ci sono riuscito". Nessun particolar problema di consumo gomme: "Penso che abbiano avuto tutti le stesse difficoltà", ha detto Dovizioso . Con l'arrivo di Casey Stoner nel 2011 in Honda, tiene banco il futuro del pilota romagnolo, il cui nome è stato accostato anche alla Yamaha del team Tech 3. "Da fastidio sentire voci non vero, ma soprattutto non poter combattere per la vittoria", ha tagliato corto.

 

Probabilmente Dovizioso resterà in HRC, ma, ha affermato il forlivese, "non so come sarà impostata la cosa". Nell'ultimo hanno i progressi sono stati evidenti: "Abbiamo migliorato tantissimo rispetto alla passata stagione, la moto che abbiamo non è molto equilibrata sia in entrata che in uscita di curva. Servirebbe qualche deciso cambiamento, anche in termini di motore, ma le limitazioni ai test non permettono sviluppi. Per il futuro sono fiducioso, vediamo come sarà impostato", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -