MOTOGP - Estoril, day 2. Melandri: ''Vietato abbattersi''

MOTOGP - Estoril, day 2. Melandri: ''Vietato abbattersi''

ESTORIL – “Non mi aspettavo di stare davanti ma speravo in qualcosa di meglio. Invece anche qui ho avuto delle difficoltà fin dall'inizio e per adesso non siamo riusciti a risolverle”. Marco Melandri non è riuscito a fare i progressi che sperava con la sua Ducati e domenica scatterà dalla 17esima posizione nel Gran Premio del Portogallo, terza prova del mondiale classe MotoGp.


“Evidentemente per cambiare ci vuole più tempo – ha ammesso il pilota di Ravenna -. Quindi per adesso la situazione resta la stessa, non riesco a guidare bene e ad avere un buon controllo della moto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non è facile capire da dove viene il problema e forse è per questo che non si riesce a trovare ancora una strada – ha concluso -. Non bisogna abbattersi ma continuare a lavorare e a provarci".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -