MOTOGP - Estoril, Melandri: ''Inutile fare previsioni''

MOTOGP - Estoril, Melandri: ''Inutile fare previsioni''

ESTORIL - "Probabilmente la pista dell'Estoril è un'altra di quelle che non ci sono esattamente amiche però è inutile fare previsioni, aspettiamo di arrivarci per vedere come andrà”. Marco Melandri è atteso ad una prova d’orgoglio sul circuito dell’Estoril, in Portogallo, dove questo fine settimana farà tappa il motomondiale. Il portacolori del team Ducati Marlboro ha recuperato dall’infortunio al dito capitatogli in occasioni dei test della scorsa settimana sul circuito di Jerez de La Frontera.


“Spero di riuscire a cominciare meglio le prove e di crescere un po' alla volta, cosa che finora non ci è riuscita – ha ammesso Melandri -. Il dito che mi sono infortunato a Jerez è praticamente a posto, credo che non userò nemmeno la fasciatura, ho limato un po' l'unghia e va bene così”.


IL TRACCIATO VISTO DA MELANDRI - É una pista particolare, con curve lente e veloci e un rettilineo dove raggiungi velocità molto elevate ma non si può dire che sia completa perchè non ci sono molti punti tecnicamente impegnativi – ha dichiarato il pilota di Ravenna -. Sarà molto importante essere a posto in frenata questo sì, e trovare un buon compromesso nella messa a punto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -