MotoGp, finalmente si parte. Rossi: ''Mondiale stellare''

MotoGp, finalmente si parte. Rossi: ''Mondiale stellare''

MotoGp, finalmente si parte. Rossi: ''Mondiale stellare''

LOSAIL (Qatar) - Ancora 24 ore d'attesa ed i bolidi della MotoGp scenderanno in pista per il primo turno di prove libere del Gran Premio del Qatar, round d'apertura di un campionato che si annuncia tra i più combattuti degli ultimi anni. Sono ben quattro i piloti accreditati a metter il bastone tra le ruote a Valentino Rossi: il compagno di squadra Jorge Lorenzo, l'australiano Casey Stoner (Ducati), lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda) ed il texano Ben Spies (Yamaha).

 

"Sarà una bella lotta - ha ammesso il campione di Tavullia, che punta al decimo titolo -. C'è un livello quest'anno in Motogp stellare. Su 17 piloti, 13 sono campioni del mondo". Per domenica il favorito per Rossi è Stoner: "Qui lui e la Ducati vanno sempre fortissimo, ma c'è anche Lorenzo nonostante l'infortunio alla mano, che credo già guarito". Quindi l'outside: "C'è Spies, che ha vinto la Superbike l'anno scorso non conoscendo le piste e questa qualità potrebbe essergli utile anche qui".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -