MotoGp, FP1 Assen. Sorpresa De Puniet, poi Rossi e Stoner

MotoGp, FP1 Assen. Sorpresa De Puniet, poi Rossi e Stoner

MotoGp, FP1 Assen. Sorpresa De Puniet, poi Rossi e Stoner

ASSEN - E' a sorpresa della Honda LCR di Randy De Puniet la miglior prestazione nella prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Olanda, settimo round del mondiale MotoGp. Il transalpino ha girato in 1'37''843, precedendo i tre protagonisti del campionato: nell'ordine Valentino Rossi, Casey Stoner e Jorge Lorenzo. Quinto il forlivese della Honda del team Repsol Andrea Dovizioso. Distacchi risicati: i primi cinque sono racchiusi in soli 250 millesimi.

 

Sesto Daniel Pedrosa (Honda Repsol). Il catalano sembra aver recuperato una buona condizione fisica, accusando un ritardo di 352 millesimi. Settimo Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3), davanti alla Suzuki di Chris Vermeulen (Rizla Suzuki), all'inglese James Toseland (Monster Yamaha Tech3) e all'imolese Loris Capirossi (Rizla Suzuki).

 

Unica caduta della sessione per Yuki Takahashi (Scot Racing). Varie le uscite di pista che hanno visto protagonisti Alex de Angelis (San Carlo Honda Gresini Team), Toni Elias (San Carlo Honda Gresini Team), Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3) e Nicky Hayden (Ducati Marlboro). Quattordicesimo tempo per Marco Melandri con la Kawasaki-Hayate. Chiudono la classifica con oltre tre secondi di ritardo Niccolò Canepa e Gabor Talmacsi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -