MotoGp, FP1 Motegi. Valentino scatenato, Pedrosa si fa male: addio gara

MotoGp, FP1 Motegi. Valentino scatenato, Pedrosa si fa male: addio gara

MotoGp, FP1 Motegi. Valentino scatenato, Pedrosa si fa male: addio gara

MOTEGI - Valentino Rossi ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio del Giappone, quintultimo round del mondiale MotoGp. Il pesarese ha girato in 1'48''174, precedendo di 231 millesimi la Honda Repsol di Andrea Dovizioso e di tre decimi il compagno di squadra Jorge Lorenzo. Ma la notizia del giorno è l'infortunio dello spagnolo Dani Pedrosa (Honda Repsol), principale antagonista di Lorenzo nella corsa all'iride.

 

Il pilota di Sabadell, che mercoledì ha spento 25 candeline, è incappato in una brutta caduta dopo appena tre giri. Costretto a lasciare la pista in barella, lo spagnolo è stato subito trasportato al medical center del tracciato di Motegi. I medici gli hanno riscontrato la frattura in tre punti della clavicola sinistra. Inizialmente si era temuto per la frattura della gamba sinistra del pilota iberico, che era rimasta sotto alla sua Honda nella caduta.

 

Molto probabilmente lo spagnolo della Honda dovrà essere operato per l'applicazione di una o più placche metalliche sulla frattura per poter rientrare al più presto in gara. Un brutto colpo per la stagione dello spagnolo, a 56 lunghezze da Lorenzo. Pedrosa era arrivato a Motegi con un bel filotto di risultati positivi: vittorie a Indianapolis e Misano ed un buon secondo posto ad Aragon. Incerti i tempi di recupero: le prime previsioni parlano di almeno due settimane di stop, per cui difficilmente Pedrosa riuscirà a correre in Malesia (10 ottobre) e la settimana successiva in Australia.

 

Quarto tempo per la Ducati di Casey Stoner davanti alla Yamaha del team Monster di Ben Spies, alla Honda del team Interwetten del giapponese Hiroshi Aoyama, alla Yamaha del team Monster di Colin Edwards, alla Ducati di Hector Barbera, alla Suzuki di Loris Capirossi e alle Honda Gresini di Marco Simoncelli e Marco Melandri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -