MotoGp, FP2 Assen. Lorenzo velocissimo, si fa male Melandri

MotoGp, FP2 Assen. Lorenzo velocissimo, si fa male Melandri

MotoGp, FP2 Assen. Lorenzo velocissimo, si fa male Melandri

ASSEN - Jorge Lorenzo e Casey Stoner si confermano i più veloce anche nel secondo ed ultimo turno di prove libere del Gran Premio d'Olanda, sesto round del mondiale MotoGp. Lo spagnolo della Yamaha del team Fiat è stato l'unico ad infrangere il muro dell'1'35'', fermando il cronometro sull'1'34''769. L'australiano della Ducati, che ha mostrato un interessante passo gara, ha accusato un ritardo di poco superiore ai tre decimi. Terzo Daniel Pedrosa (Honda Repsol).

 

Alle spalle dello spagnolo (1'35''451) si è confermato velocissimo anche Ben Spies (Yamaha Tech3, 1'35''518). Problemi per Nicky Hayden (Ducati) che ha chiuso la sessione al quinto posto nonostante una caduta davanti a Randy De Puniet (LCR Honda), Andrea Dovizioso (Repsol Honda, 1'35''626) e Aleix Espargaró (Pramac Racing), tutti racchiusi in un fazzoletto di meno di un decimo. La top ten è completata dallla Hionda Gresini di Marco Simoncelli (+1.196) e dalla Suzuki di Loris Capirossi.

 

Sfortunatissimo Marco Melandri, incappato in una caduta nelle fasi iniziali della sessione. Il ravennate della Honda del team Gresini ha riportato la lussazione posteriore della spalla sinistra con frattura del glenoide della scapola dopo esser stato sbalzato dalla sua RC212V alla curva 7. Ora si trova ricoverato all'ospedale di Assen, sotto la supervisione del dottor Claudio Costa. Per Melandri il weekend olandeseè chiuso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -