MotoGp, Gp Qatar. Domina Stoner. Poi Rossi e Lorenzo

MotoGp, Gp Qatar. Domina Stoner. Poi Rossi e Lorenzo

MotoGp, Gp Qatar. Domina Stoner. Poi Rossi e Lorenzo

LOSAIL - Casey Stoner ha dominato il Gran Premio del Qatar, prima prova del mondiale 2009 classe MotoGp. L'australiano della Ducati, al suo terzo sul circuito di Losail, ha preceduto le Yamaha del team Fiat di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Quarto posto per la Yamaha del team Tech 3 di Colin Edwards davanti alla Honda Repsol di Andrea Dovizioso. Buona la prestazione del sammarinese Alex De Angelis, sesto con la sua Honda Gresini. Caduto Loris Capirossi (Suzuki).

 

PARTENZA LAMPO DI STONER - Sul tracciato di Losail, dopo il nubifragio di domenica, è tornato a splendere il sole ed anche il vento è calato di intensità. Al pronti via Stoner ha subito staccato due giri record, mettendo tra se e gli inseguitori il vuoto. Rossi, condizionato da una partenza non felice, ha dovuto recuperare nelle prime fasi della corsa duellando con Lorenzo, Dovizioso e Capirossi. Sfortunatissimo l'imolese, caduto mentre si trovava in quinta posizione. Nelle fasi centrali della corsa Stoner ha incrementato il suo vantaggio su Rossi, mentre alle spalle dei due ‘extraterresti' si sono distinti Edwards e De Angelis, quest'ultimo particolarmente aggressivo nel sorpassare la Honda Repsol del malconcio ma stoico Daniel Pedrosa (undicesimo sul traguardo).

 

TOP TEN - De Angelis ha preceduto la Suzuki di Chirs Vermeulen, la Ducati Pramac di Mika Kallio, il compagno di squadra Toni Elias e la Honda LCR di Randy De Puniet. Buona la prova di Marco Melandri, quattordicesimo con la sua Hayate per colpa di un'escursione fuoripista al secondo giro. Dodicesimo con la sua Ducati Nicky Hayden davanti a Sete Gibernau.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ANALISI DEI PILOTI - "E' un buon modo per iniziare la stagione - ha dichiarato Stoner -. La gara dura, è stata perfetta. Devo migliorare fisicamente e non devo commettere errori, perché ne ho fatti qualcuno. Tutto è funzionato alla perfezione. Ed ora dobbiamo continuare così". "Peccato, abbiamo perso molto nel primo giro - ha dichiarato Rossi -. Poi ho iniziato a recuperare. L'asfalto è diventato più aggressivo ed ho avuto un problema con la gomma anteriore. E quindi ho scelto se stendermi o continuare. Bravo Stoner, è stato veloce. Il secondo posto va bene. Ci vediamo in Giappone". "Sono contento del terzo posto, ma non ho girato forte come Rossi e Stoner - ha commentato Lorenzo -. Non ho potuto fare di più. Come debutto con le Bridgestone va bene così".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -