MotoGp, il casco speciale di Rossi per Super Sic

MotoGp, il casco speciale di Rossi per Super Sic

Un casco speciale per Marco Simoncelli. Valentino Rossi ricorda così che lui il suo "fratello minore" scomparso tragicamente due settimane fa a Sepang. "Ha un significato molto più importante e profondo degli altri e vorrei usarlo il più possibile", ha affermato il portacolori della Ducati. Il casco, realizzato da Aldo Drudi, è la semplice fusione delle grafiche di "Super Sic" e Rossi. Il 46 ha scelto la parte più rappresentativa dei colori dell'amico, le due strisce rosse.

 

"Non volevo indossare il suo casco perché quello è stato e sarà sempre solo suo", ha evidenziato il pilota di Tavullia. Domenica Rossi scatterà dalla sesta posizione: "Sono abbastanza soddisfatto, ho batto qualche giro buono e sono riuscito a migliorare il mio tempo - ha evidenziato Rossi -. Stoner a parte, non siamo tanto lontani dagli altri". Rossi si è dimostrato particolarmente competitivo nel T2 e nel T3, le parti un po' più guidate della pista, mentre soffre nel T1 e nel T4.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Faccio fatica a frenare come si deve e dove la moto, in accelerazione, tende ad impennarsi troppo - ha osservato -. Il T1 in verità per me è sempre stato difficile, in tutti gli anni che ho corso qui. Domani staremo a vedere, soprattutto per quanto riguarda il meteo". La gara si annuncia bagnata: "Se così fosse potremo essere competitivi, ma anche sull'asciutto siamo messi discretamente". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -