MotoGp, Jerez amara per Capirossi

MotoGp, Jerez amara per Capirossi

MotoGp, Jerez amara per Capirossi

JEREZ - Weekend andaluso frustante per Loris Capirossi. L'imolese della Suzuki non ha visto la bandiera a scacchi del Gran Premio di Spagna, secondo round del mondiale MotoGp, per una caduta al terzo giro. "Dopo il warm-up mi sentivo fiducioso - ha esordito il romagnolo -. La moto funzionava bene, ma nel terzo giro sono scivolato. Ho frenato come al solito, ma ho perso dell'anteriore e non so perché. Quando ho ripreso la moto per finire la gara il motore era già spento".

 

"Sono molto dispiaciuto per la squadra, perché penso che avevamo individuato una buona strada per come far funzionare la nostra moto - ha aggiunto -. Chiedo scusa a tutti". Lunedì Capirossi tornerà in sella alla sua GSV-R per una sessione di test: "Possiamo proseguire con la direzione che abbiamo individuato in questo fine settimana e cercare di essere sempre più competitivi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -