MotoGp, Laguna Seca day 1. Debutto con il botto per Simoncelli

MotoGp, Laguna Seca day 1. Debutto con il botto per Simoncelli

MotoGp, Laguna Seca day 1. Debutto con il botto per Simoncelli

LAGUNA SECA - Debutto con il botto per Marco Simoncelli a Laguna Seca. Il portacolori della Honda del team Gresini è incappato in una scivolata nelle fasi iniziali del primo turno di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, nono round del mondiale MotoGp. Fortunatamente per ‘Super Sic' nessuna conseguenza fisica. Tornato ai box, ha potuto disputare il resto della sessione con l'altra moto a disposizione, chiudendo al dodicesimo posto.

 

"Sono partito e pronti via nel corso del terzo giro ho fatto un errorino alla curva quattro scalando una marcia quando ero troppo piegato e sono andato in terra - ha esordito il ‘Leone' di Coriano -. Peccato perchè la giornata è partita in salita però a parte questo inconveniente dopo mi sono migliorato costantemente". 

 

L'ex campione del mondo della 250cc ha confessato di non trovarsi ancora a suo agio in sella alla sua RC212V. "Abbiamo qualche problemino sull'anteriore per tenere la linea e non ho ancora acquisito la giusta confidenza - ha spiegato -. Dovremo sicuramente migliorare e sono fiducioso di poterlo fare sabato".

 

Simoncelli ha avuto a disposizione dall'HRC anche alcuni aggiornamenti elettronici: "La moto è più dolce più facile da gestire - ha osservato il pilota romagnolo -. Al momento non saprei dire quali vantaggi ci potrà dare nel tempo sul giro ma in previsione gara potrà essere un buon aiuto", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -