MotoGp, Laguna Seca. Lorenzo: ''podio fantastico''

MotoGp, Laguna Seca. Lorenzo: ''podio fantastico''

MotoGp, Laguna Seca. Lorenzo: ''podio fantastico''

LAGUNA SECA - Un "podio fantastico". Così Jorge Lorenzo ha commentato il terzo posto conquistato a Laguna Seca alle spalle di Daniel Pedrosa (Honda Repsol) e del compagno di squadra Valentino Rossi. Il maiorchino della Yamaha, imbottito di antidolorifici, ha lottato contro il dolore alle spalla che si è infortunata nella brutta caduta al "Cavatappi" nelle fasi conclusive delle qualifiche.

 

Dopo una prima fase di gara di studio, ha girato con il ritmo dei migliori avvicinandosi a Rossi, provando ad attaccarlo in modo un po' maldestro. Probabilmente era intenzionato a vendicarsi del sorpasso subito al Montmelò. Ma nella circostanza è arrivato lungo, facendo imbizzarrire la sua M1 e perdendo tempo prezioso.

 

"E' stato un errore importante - ha ammesso Lorenzo -. Ho provato a sorpassarlo in un punto sbagliato. Senza quell'errore potevo lottare per la vittoria". Lo spagnolo però vede il bicchiere mezzo pieno: "è un podio fantastico, ringrazio i medici della Clinica Mobile che mi hanno curato alla perfezione". Lo spagnolo ora è distante nove lunghezze da Rossi, ma non è preoccupato: "Valentino ha guadagnato solo quattro punti". Tra due settimane si corre in Germania al Sachsenring: "ora penso di recuperare bene per le prossime gare", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -