MotoGp, Lorenzo in fuga a Silverstone: ''Weekend molto buono ma non perfetto''

MotoGp, Lorenzo in fuga a Silverstone: ''Weekend molto buono ma non perfetto''

MotoGp, Lorenzo in fuga a Silverstone: ''Weekend molto buono ma non perfetto''

SILVERSTONE - Jorge Lorenzo stravince a Silverstone e prende il largo in campionato. Lo spagnolo della Yamaha, dopo aver respinto con una staccata un timido attacco di Daniel Pedrosa (poi ottavo al traguardo), ha atteso alcuni giri per scaldare le gomme, per poi accelerare e salutare il gruppo arrivando ad accumulare un massimo vantaggio di otto secondi sull'immediato degli inseguitori, Andrea Dovizioso. "E' stato un weekend molto buono", ha ammesso Lorenzo.

 

Tuttavia, ha aggiunto il pilota della Yamaha, "non perfetto, perché altri piloti sono stati anche più veloci". Quindi ha analizzato la gara: "Non pensavo di andar via così forte. Me ne sono andato di rabbia, ma non mi aspettavo di fare il vuoto". Lorenzo guida il mondiale con 115 punti, con un margine di 37 e 42 lunghezze sulla coppia Honda Dovizioso-Pedrosa: "Abbiamo fatto solo cinque gare, ne mancato 13. Tuttavia siamo sulla buona strada", ha tagliato corto lo spagnolo.

 

Si respira un clima felice in casa Yamaha, ma non è tutto a posto: "Penso che ci manca ancora qualcosa di motore rispetto a Ducati e Honda. Bisogna continuare a lavorare". Il prossimo weekend il ‘Circus' del Motomondiale fa tappa ad Assen, quindi in Catalogna: "Mi piacerebbe più vincere al Montmelò, ma tutte e due le piste vanno bene per il mio stile".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -