MotoGp, Lorenzo stravince a Laguna Seca. Rossi splendido podio

MotoGp, Lorenzo stravince a Laguna Seca. Rossi splendido podio

MotoGp, Lorenzo stravince a Laguna Seca. Rossi splendido podio

LAGUNA SECA - Impressionante Jorge Lorenzo. A Laguna Seca il pilota della Yamaha ha conquistato la sesta vittoria stagionale, prendendo il largo in campionato grazie alla caduta di Daniel Pedrosa, auto eliminatosi a 21 giri dalla bandiera a scacchi mentre si trovava al comando. Lorenzo, che ha festeggiato la prima vittoria negli Usa imitando lo sbarco sulla luna, ha preceduto sul traguardo Casey Stoner (Ducati) ed uno straordinario Valentino Rossi (Yamaha).

 

Il campione di Tavullia, stremato a fine gara, è riuscito a respingere nel finale gli assalti di Andrea Dovizioso (Honda Gresini) e Nicky Hayden (Ducati). Al pronti via, partenza a fionda di Pedrosa, che ha subito preso il comando della corsa davanti a Stoner e Lorenzo. La Yamaha numero 99 ha impiegato pochi giri per passare la Ducati dell'australiano, andando lungo alla curva 2. Giro dopo giro ha poi ricucito lo strappo dalla Honda di Pedrosa.

 

Il quale, a 21 giri dalla fine, ha pensato di togliersi definitivamente dalla lotta al titolo, cadendo. Mentre Lorenzo si avviava al sesto successo stagionale, alle sue spalle Rossi avvicinava e si sbarazzava a cinque giri dalla fine di un Dovizioso in sofferenza, tornando così da quel podio che mancava dal Gran Premio di Le Mans. Quinto Hayden davanti ai connazionali della Yamaha del team Tech 3 di Ben Spies e Colin Edwards.

 

Ottavo Marco Melandri (Honda Gresini) davanti a Mika Kallio (Ducati Pramac) e Loris Capirossi (Suzuki). Dodicesimo ed ultimo Alex De Angelis (Honda Interwetten), preceduto anche dal debuttante Roger Lee Hayden (Honda LCR), fratello di Nicky. Ko per caduta Marco Simoncelli (Honda Gresini). Alla vigilia del Gran Premio della Repubblica Ceca, Lorenzo gode di un margine di 72 punti su Pedrosa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -