MotoGp, Lorenzo stravince al Montmelò. Pedrosa a -52

MotoGp, Lorenzo stravince al Montmelò. Pedrosa a -52

MotoGp, Lorenzo stravince al Montmelò. Pedrosa a -52

MONTMELO' - Jorge Lorenzo non si ferma più. Il pilota della Yamaha del team Fiat ha conquistato anche il Gran Premio di Catalogna, settimo round del mondiale MotoGp, portando a cinque le vittorie stagionali e mettendo una mano sul primo titolo nella classe regina. Con i 25 punti presi al Montmelò, lo spagnolo ha portato a 52 i punti sul connazionale Daniel Pedrosa, secondo al traguardo, l'avversario più vicino in classifica. Completa il podio Casey Stoner (Ducati).

 

Lorenzo ha chiuso il filotto Silverstone-Assen-Montmelò con il bottino pieno. A cercare di mettere i bastoni tra le ruote ci ha pensato Andrea Dovizioso, ma il portacolori della Honda del team Repsol ha compromesso il suo capolavoro a dieci giri dalla fine con una scivolata. Con l'uscita di scena del forlivese, il maiorchino si è limitato ad amministrare la situazione, con Pedrosa e Stoner staccati di un abisso. Quarta la Honda LCR di Randy De Puniet a 18", davanti ad un sorprendente Alvaro Bautista (Suzuki).

 

Lo spagnolo ha preceduto la stella della Yamaha del team Tech 3 Ben Spies, Loris Capirossi (Suzuki), la Ducati di Nicky Hayden e la Honda del team Gresini di Marco Melandri. Caduto Marco Simoncelli (Honda Gresini) quando occupava agevolmente la sesta piazza dietro De Puniet. Ultimo con soddisfazione il sostituto di Valentino Rossi, il 41enne giapponese Wataru Yoshikawa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -