MotoGp, Lorenzo torna a credere nel mondiale: ''si può fare''

MotoGp, Lorenzo torna a credere nel mondiale: ''si può fare''

MotoGp, Lorenzo torna a credere nel mondiale: ''si può fare''

INDIANAPOLIS - Dopo il trionfo di Indianapolis, Jorge Lorenzo torna a credere nella conquista del campionato. Il maiorchino della Yamaha ha ridotto a 25 il ritardo da Valentino Rossi, cogliendo al balzo il clamoroso harakiri del compagno di squadra. "Prima della vittoria pensavo che fosse impossibile credere nel titolo - ha affermato ad "Autosport" -. Ora penso che sia difficile, ma non è impossibile". Detto alla Barack Obama si può fare.

 

Lorenzo era reduce dai pesanti ko di Donington Park e Brno, arrivanti in un momento in cui lo spagnolo stava dimostrando tutte le sue potenzialità. "Se vuoi vincere - ha aggiunto - devi essere sempre al limite e negli ultimi due Gran premi ero al limite per cercare di vincere e sono caduto e perciò ero un po' deluso. Ora la situazione è completamente cambiata".

 

Domenica il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano Adriatico, nel feudo di Valentino. "È sempre difficile batterlo e ancora più difficile sarà farlo a casa sua. Ma Misano mi piace e cercherò di essere al top, almeno sul podio", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -