MOTOGP - Losail, debutto amaro per De Angelis

MOTOGP - Losail, debutto amaro per De Angelis

LOSAIL – E’ finito a terra a cinque giri dalla fine mentre occupava la decima posizione. Si è concluso amaramente il weekend del Gp del Qatar, prima prova del campionato classe MotoGp, per il sammarinese Alex De Angelis. Il pilota del team Honda Gresini, al debutto nella top clas, ha lottato nei primi giri acquisendo giro dopo giro sempre più fiducia con la sua Honda RC212V equipaggiata dai pneumatici Bridgestone, recuperando fino alla decima posizione. Quindi è incappato in una scivolata, fortunatamente senza conseguenze, che non gli ha consentito di portare a termine la gara.

“Sono molto dispiaciuto per l’esito della gara perché purtroppo la mia moto in rettilineo era meno veloce, tutte le volte in cui sorpassavo un avversario, venivo poi raggiunto e superato in velocità – ha commentato il sammarinese -. Per tutta la gara non sono mai riuscito a raggiungere i tempi che ho tranquillamente segnato sia nei test di una settimana fa che durante tutto il weekend”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono anche rammaricato del fatto che con il passo che avevo raggiunto potevo giocarmela sicuramente per stare nel gruppo davanti a noi – ha proseguito uno sconsolato De Angelis -. Peccato non aver centrato il risultato ma sappiamo di avere del potenziale che non è stato sfruttato.” Il pilota di San Marino potrà rifarsi nel prossimo appuntamento in programma a Jerez il 30 marzo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -