MotoGp, Pedrosa conquista Indianapolis. Spies e Lorenzo sul podio

MotoGp, Pedrosa conquista Indianapolis. Spies e Lorenzo sul podio

MotoGp, Pedrosa conquista Indianapolis. Spies e Lorenzo sul podio

INDIANAPOLIS - Dani Pedrosa ha fatto suo il Gran Premio di Indianapolis, 11esimo round del mondiale MotoGp. Lo spagnolo della Honda Repsol è stato autore di una prova autorevole, precedendo il poleman Ben Spies (Yamaha team Monster) ed uno stremato Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha). Il catalano conserva su Pedrosa un vantaggio di 68 punti. Discreta la prova di Valentino Rossi, che ha chiuso al quarto posto davanti alla Honda Repsol di Andrea Dovizioso.

 

"E' stata una gara molto dura con questo caldo - ha affermato Pedrosa -. Ho vinto una gara che avrei dovuto fare mia anche lo scorso anno". Sorridente Spies: "Aver conquistato la pole, tenuto la testa della corsa per alcuni giri e conquistato questo secondo posto davanti ai miei tifosi è fantastico. Dobbiamo che si tratta del mio primo anno con la moto satellite, sono davvero felice". Domenica amara per la Ducati, con Nicky Hayden sesto e Casey Stoner ko per caduta.

 

Bene Marco Simoncelli (Honda Gresini), settimo davanti alla Suzuki di Alvaro Bautista, alla Ducati Pramac di Aleix Espargaro e alla Ducati Aspar di Hector Barbera. Solo undicesimo Loris Capirossi (Suzuki), mentre Marco Melandri (Honda Gresini) non ha potuto festeggiare nel migliore dei modi il 200esimo gran premio nel Motomondiale a causa di una caduta nelle fasi iniziali della corsa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -