MotoGp, Pedrosa proverà a correre a Sepang

MotoGp, Pedrosa proverà a correre a Sepang

MotoGp, Pedrosa proverà a correre a Sepang

SEPANG - Dani Pedrosa proverà a correre il Gran Premio della Malesia, quartultimo round del mondiale MotoGp. Lo spagnolo, dopo l'incidente di Motegi, ha subito la frattura della clavicola in quattro punti, stabilizzata con una piastra di titanio e otto viti. Il portacolori della Honda Repsol secondo le indiscrezioni atterrerà a Kuala Lumpur solamente venerdì, salendo sulla RC212V sabato per verificare effettivamente quali siano le sue condizioni.

 

"Sono ancora molto rigido nel collo e sulla schiena - ha esordito il principale antagonista al titolo 2010 di Jorge Lorenzo -. C'è una piccola possibilità di correre in Malesia, ma l'obiettivo realistico è l'Australia". Gli accertamenti post-operazione ha permesso di appurare che la piastra sulla clavicola è molto ben fissata e che i progressi sono stati consistenti. "La mia condizione è migliorata negli ultimi due giorni e ora sono impegnato con una riabilitazione passiva", ha aggiunto.

 

Lo spagnolo, che non è ancora in grado di muovere autonomamente il braccio, recrimina per la caduta in Giappone: "E' un vero peccato, perché è successo quando stavamo ottenendo degli ottimi risultati. Ma bisogna farsene una ragione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -