MotoGp, Phillip Island. Capirossi conclude al decimo posto

MotoGp, Phillip Island. Capirossi conclude al decimo posto

MotoGp, Phillip Island. Capirossi conclude al decimo posto

PHILLIP ISLAND - Phillip Island si è confermata pista difficile per la Suzuki. Loris Capirossi ha fatto il possibile, concludendo il Gran Premio d'Australia, terzultima prova del mondiale MotoGp, al decimo posto. "E' il massimo che potevamo fare", ha confessato l'imolese.

 

"Le gomme si sono comportate bene ed il set-up non era male, ma non riuscivamo a tenere il passo dei nostri avversari ed inoltre mancavamo in velocità di punta in fondo al rettilineo", ha spiegato il romagnolo. Alla fine il portacolori della Suzuki è riuscito a tener testa alla Ducati del team Alice di Toni Elias, sfiorando la nona posizione conquistata dal francese della Honda del team Lucio Cecchinello Racing di Randy De Puniet.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capirossi elogia il lavoro della squadra. "Tutti hanno dato il massimo - ha continuato -, ma dobbiamo continuare a lavorare sodo e sviluppare la moto. Abbiamo davanti le ultime due gare della stagione e poi l'inverno per tirare fuori il massimo dal pacchetto della nostra GSV-R", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -