MotoGp, preview Indianapolis. De Angelis punta a riconfermarsi

MotoGp, preview Indianapolis. De Angelis punta a riconfermarsi

INDIANAPOLIS - Alex De Angelis, dopo aver lottato a Brno con determinazione per rientrare nei primi otto, è fiducioso di poter continuare il momento positivo in sella alla sua Honda RC212V satellite anche ad Indianapolis ed avere maggior fortuna che sul circuito della Repubblica Ceca dove una farfalla penetrata nel suo casco ha, in parte, compromesso la sua prestazione.

 

"E' stato un vero peccato lasciare Brno senza aver raccolto alcun risultato di rilievo, avevamo il passo giusto e in gara mi trovavo in una buona posizione fino a quando è entrata una farfalla nel mio casco... una vera sfortuna", ha esordito il sammarinese.

 

"Comunque, ora cerchiamo di non pensarci più e ci prepariamo già ad affrontare la prossima gara di Indianapolis con positività, si tratta infatti  di un circuito con curve veloci e tecniche e credo che si adatti molto bene alle nostre moto", ha aggiunto.

 

"L'anno scorso, in condizioni di bagnato, ci aspettavamo di fare una gran bella gara, ma sfortunatamente ho impiegato diversi giri prima di riuscire a prendere il passo - ha ricordato -. L'improvviso peggioramento delle condizioni atmosferiche ha determinato la sospensione della gara ed è stato un vero peccato: sono sicuro che avrei potuto migliorare la mia posizione perchè mi ero  avvicinato sensibilmente ai piloti che mi precedevano".

 

"Comunque, mi sono trovato d'accordo con la decisione presa dalla Direzione di Gara, sarebbe stato troppo difficile e pericoloso guidare in quelle condizioni. Spero proprio nel bel tempo in questo weekend e di essere più fortunati!", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -