MotoGp, preview Mugello. Stoner: ''possiamo giocarcela per il podio''

MotoGp, preview Mugello. Stoner: ''possiamo giocarcela per il podio''

MotoGp, preview Mugello. Stoner: ''possiamo giocarcela per il podio''

MUGELLO - "Non vedo l'ora di correre al Mugello". E' un Casey Stoner particolarmente raggiante quello alla vigilia del Gran Premio d'Italia, quinta prova del mondiale MotoGp. L'australiano, dopo il quinto posto ottenuto a Le Mans, è terzo in campionato ad una sola lunghezza da Jorge Lorenzo che guida con 66 punti. "E' un pista dove ho ottenuto dei bei risultati e vissuto delle belle emozioni - ha esordito - la mia prima pole position in carriera, nel 2003 (125cc) e la mia prima pole con la Ducati, nel 2007, anche se poi in gara non sono riuscito a fare il podio per un pelo".

 

"L'anno scorso invece sono arrivato secondo e, considerando i progressi che abbiamo fatto da allora, dovremmo potercela giocare anche questa volta", ha aggiunto. Secondo l'ex campione del mondo "sarà una gara molto dura perché il livello della competizione, come dimostra la classifica, è altissimo, e tutti i piloti di casa saranno determinati più che mai a fare bene".

 

Ma Stoner darà filo da torcere: "il Mugello piace molto, anzi, è sicuramente una delle mie piste preferite. Il pubblico è molto caloroso, c'è chi tifa per l'uno chi per l'altro pilota ma in genere si vede che c'è una grande passione per questo sport". "Spero di riuscire a fare un bel risultato perché è la pista di casa della Ducati e questo naturalmente rende tutto un po' speciale", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -