MotoGp, Rossi ha fretta di tornare. In pista già al Sachsenring?

MotoGp, Rossi ha fretta di tornare. In pista già al Sachsenring?

MotoGp, Rossi ha fretta di tornare. In pista già al Sachsenring?

Valentino Rossi già in pista tra due settimane al Sachsenring per il Gran Premio di Germania? E' la "follia" sulla quale sta lavorando il campione di Tavullia, fermo dopo la frattura di tibia e perone al Mugello. Subito dopo l'operazione si era parlato di quattro-cinque mesi di stop alle competizioni per il pilota della Yamaha, ma il nove volte iridato è intenzionato a bruciare le tappe. A confermarlo è lo stesso Davide Brivio, team manager del ‘Dottore'.

 

Brivio ha confermato che si tratta di un'idea del suo pupillo. Prima di tornare in sella alla sua M1 Rossi valuterà le sue condizioni in sella ad una moto da strada, una Yamaha R1. Il test potrebbe avvenire a Misano, a pochi chilometri da casa, o al Mugello, lontano da occhi indiscreti. Intervistato da "La Stampa", William Favero, addetto stampa Yamaha, ha spiegato che Valentino ha ribadito la sua intenzione a tornare a Brno.

 

"Se vuole tornare prima, deve deciderlo prima di venerdì. Dobbiamo organizzarci e abbiamo bisogno di un preciso benestare medico", ha dichiarato. Nel frattempo si sta studiando un nuovo sistema frenante per il ‘Dottore' con un pulsante sul manubrio a sinistra, impedendo così a Rossi di usare la leva a destra dove lavorerebbe la gamba fratturata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -