MotoGp, Sachsenring day 1. Rossi: ''Daremo il massimo per migliorare''

MotoGp, Sachsenring day 1. Rossi: ''Daremo il massimo per migliorare''

MotoGp, Sachsenring day 1. Rossi: ''Daremo il massimo per migliorare''

SACHSENRING - E' un Valentino Rossi non soddisfatto quello al termine della prima giornata di prove libere del Gran Premio di Germania, decima prova del mondiale MotoGp. Il portacolori del team Fiat Yamaha, dopo aver chiuso la mattinata in terza posizione a 299 millesimi da Casey Stoner, non è riuscito nel pomeriggio a progredire a causa di una modifica al set-up della sua M1 che non si è rilevata efficace, chiudendo a 1''1 dalla Ducati del campione del mondo in carica. Il "Dottore", tuttavia, ha evidenziato che il potenziale della sua Yamaha è più elevato di quanto si è visto nelle libere e che darà il massimo per migliorare.

 

"Non sono contento dopo le prove libere - ha sincerato Rossi -. Questo pomeriggio abbiamo provato alcune modifiche al set-up della moto rendendola più ‘morbida', ma le cose non sono andate come speravamo e non siamo riusciti a migliorare il nostro tempo".

 

"Nelle curve veloci non ero abbastanza efficace, ed ero sempre un po' troppo largo - ha proseguito il sette volte campione del mondo -. Nel pomeriggio non ho potuto guidare come avrei voluto. Ovviamente la scelta non è quella giusta per noi su questo circuito, perciò sabato ripartiremo dal set-up di questa mattina per cercare di ridurre il gap da Stoner".

 

Rossi ha anche spiegato di non aver provato la nuova elettronica. "Al momento sembra che non la utilizzeremo per tutto il fine settimana, ma ho comunque provato alcune gomme Bridgestone differenti, trovandone una che penso sarà buona per la gara", ha concluso Rossi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -