MotoGp, Sachsenring day 2. Hayden solo 15esimo: ''Chiedo scusa alla squadra''

MotoGp, Sachsenring day 2. Hayden solo 15esimo: ''Chiedo scusa alla squadra''

MotoGp, Sachsenring day 2. Hayden solo 15esimo: ''Chiedo scusa alla squadra''

SACHSENRING - Incredibile involuzione di Nicky Hayden nelle qualifiche del Gran Premio di Germania dopo il terzo tempo di venerdì. L'americano della Ducati scatterà infatti solamente dalla quindicesima posizione. Nel primo turno di libere, ha affermato "Kentucky Kid", "siamo partiti bene e ho girato in 1'22.9, che sarebbe stato sufficiente per ottenere la terza fila, poi abbiamo perso un po' la strada nella ricerca del set up ideale e forse siamo andati nella direzione sbagliata".

 

Hayden però ha spiegato di aver incontrato nel suo giro migliore del traffico che gli è costato qualche decimo: "Quello che conta davvero è che non sono stato abbastanza veloce", ha tagliato corto il ducatista. Per l'americano quello del Sachsenring "è probabilmente il peggior circuito al mondo dove partire quindicesimo quindi mi aspetto una gara molto dura anche se in 30 giri possono succedere molte cose".

 

L'obiettivo è quello di "cercare di trovare un buon ritmo subito e provare a recuperare". Venerdì, ha proseguito lo statunitense, "ci sentivamo molto positivi, il feeling con la moto era ottimo ed eravamo davanti ma oggi non è andata bene. So che avrei dovuto fare meglio e chiedo scusa alla squadra, i ragazzi non meritano il quindicesimo tempo e cercheremo di fare meglio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -