MotoGp, Sachsenring. Rossi torna leader del mondiale: ''Molto contento''

MotoGp, Sachsenring. Rossi torna leader del mondiale: ''Molto contento''

MotoGp, Sachsenring. Rossi torna leader del mondiale: ''Molto contento''

SACHSENRING - Un secondo posto che vale oro. Valentino Rossi è decisamente soddisfatto per il risultato conquistato sul circuito tedesco del Sachsenring, che ha ospitato la decima prova del campionato MotoGp. Con Daniel Pedrosa finito ko a causa di una caduta, il portacolori della Yamaha è tornato al vertice del campionato con 16 punti di vantaggio sullo spagnolo e 20 sul trionfatore Casey Stoner.

 

"Sono molto contento di questo risultato - ha dichiarato Rossi -. La seconda posizione è molto importante per il campionato". Il pesarese si è detto sinceramente dispiaciuto per la prematura uscita di scena di Pedrosa. "È stato sfortunato, ma queste sono le corse, perciò ora siamo di nuovo al comando del campionato, ed è una bella sensazione - ha confessato il ‘Dottore' -. Dani comunque è tosto, sappiamo che tornerà a lottare ai vertici, ma sinceramente al momento dobbiamo pensare più a come raggiungere Stoner, che da qualche gara va veramente molto forte".

 

Battere l'australiano della Ducati era un compito decisamente arduo, complice anche la partenza dalla settima posizione. "Partire dalla terza fila ha significato una certa perdita di tempo rispetto ai piloti di testa nella confusione del primo giro - ha ammesso Rossi -. La mia M1 funzionava molto bene e le gomme Bridgestone da pioggia fornivano un buon grip; ma ormai non c'era più la possibilità di raggiungere Casey". Tra sette giorni si corre a Laguna Seca, un circuito poco favorevole a Rossi dove non ha mai vinto. "Speriamo di partire dalla prima fila, così faremo meno fatica".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -