MotoGp, sfortuna De Puniet. Per il francese rottura di tibia e perone

MotoGp, sfortuna De Puniet. Per il francese rottura di tibia e perone

Randy De Puniet disarcionato dalla sua Honda

SACHSENRING - Weekend tedesco da cancellare al più presto possibile per Randy De Puniet. Il portacolori della Honda del team di Lucio Cecchinello sarà costretto a saltare diverse gare per la frattura di tibia e perone della gamba sinistra dopo il brutto incidente che ha visto coinvolti anche la Ducati di Aleix Espargaro e la Suzuki di Alvaro Bautista. Il francese era tornato in sella alla sua RC212V dopo la brutta botta alla caviglia destra rimediata nella caduta di sabato.

 

De Puniet, accompagnato dal dottor Claudio Costa, è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Hartmannsdorf dove domenica sera stato operato. "Non poteva andare peggio di così", ha commentato il francese. "Ho pensato subito che il danno era grosso e dopo la radiografia abbiamo avuto la brutta notizia", ha aggiunto. Cecchinello lo sostituirà con Roger Lee Hayden, fratello del portacolori della Ducati ex campione del mondo Nicky.

 

Nella carambola brutto spavento anche per Espargaro, che ha rimediato due punti di sutura al ginocchio sinistro e la presunta rottura della vertebra C7, evidenziata dai sanitari dell'ospedale di Chemnitz. L'auspicio del portacolori del team Pramac è di poter correre già domenica prossima a Laguna Seca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -