MotoGp, si scioglie il giallo Lorenzo, in Yamaha fino al 2010

MotoGp, si scioglie il giallo Lorenzo, in Yamaha fino al 2010

MotoGp, si scioglie il giallo Lorenzo, in Yamaha fino al 2010

INDIANAPOLIS - Jorge Lorenzo resterà in Yamaha anche nella prossima stagione. "Sono molto felice - ha confessato lo spagnolo -. Per me è un giorno particolare. È stata una decisione molto importante e mi sono preso due settimane di tempo, ma penso sia la scelta migliore in questo momento". Il maiorchino, secondo in campionato, ha ringraziato la casa del Diapason "perchè ha sempre mantenuto tutto quello che ha promesso e ringrazio in maniera particolare Lin Jarvis e Masao Furusawa".

 

Soddisfatto anche Lin Jarvis, direttore di Yamaha Motor Racing. "Jorge ha mostrato il suo talento, la capacità di competere ad alti livelli già nel 2008 e nel 2009 - ha evidenziato -. Siamo fieri che sia rimasto nonostante importanti offerte da parte di alcuni nostri concorrenti". Ora Lorenzo potrà finalmente correre con mente serena. Già domenica, ad Indianapolis, potrà riscattare le recenti cadute di Donington Park e Brno. Il mondiale, come lo stesso spagnolo ha confessato, è una questione chiusa. Cinquanta punti da recuperare a Valentino Rossi sono tanti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -