MotoGp, Silverstone. Stoner quinto, 'fregato' da una brutta partenza

MotoGp, Silverstone. Stoner quinto, 'fregato' da una brutta partenza

MotoGp, Silverstone. Stoner quinto, 'fregato' da una brutta partenza

SILVERSTONE - Il podio era a portata di mano. Ma una cattiva partenza l'ha fatto precipitare in fondo al gruppo, costringendolo ad una bella rimonta conclusa al quinto posto. E' un Casey Stoner deluso per il risultato ottenuto a Silverstone: "Avevamo la possibilità di fare di più - ha confessato -. Non so se avrei potuto lottare con Jorge per la vittoria ma nel warm-up abbiamo sicuramente trovato una soluzione valida per la gara. Poi ho pagato il prezzo di una partenza terribile".

 

Stoner ha spiegato che appena lasciata la frizione la sua Ducati si è messa a saltellare, venendo superato da tutti. "Le gomme erano molto fresche e ci è voluto un po' perché entrassero bene in temperatura - ha aggiunto -. Ho dovuto fare attenzione nei primi giri prima di cominciare a sorpassare e ho perso molto tempo".

 

Tuttavia l'australiano parte per Assen con la consapevolezza di aver tra le mani una GP10 competitiva: "La gara è stata anche divertente perché ad un certo punto ho preso un buon ritmo e ho recuperato molto ma il tempo perso all'inizio ci ha impedito di lottare per il podio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -