MOTOGP - Stoner attende Assen senza pensare al titolo

MOTOGP - Stoner attende Assen senza pensare al titolo

Assen - "A Donington abbiamo provato di nuovo che Ducati non vuole dire solo 'top speed'. La moto e le gomme stanno lavorando bene e ci permettono di essere competitivi in pratica su tutte le piste. Mi sto davvero divertendo a guidare e voglio continuare a lavorare così perché, se si comincia a pensare al mondiale, c'è il rischio di rimanere troppo coinvolto".

Casey Stoner, nonostante il quinto successo stagionale sul circuito di Donington Park in sella alla sua Ducati Marlboro, rimane con i piedi per terra, cercando di porre freno alle notizie che lo indicano come fuggitivo verso il Mondiale MotoGp.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'australiano, alla vigilia del Gran Premio d'Olanda che si correrà sabato, boccia il ''catino'' di Assen affermando che la nuova configurazione è deludente rispetto al vecchio tracciato che era qualcosa di eccitante per i piloti. Lo scorso anno Stoner sfiorò il podio al termine di un bellissimo duello con Dani Pedrosa: ''Spero di fare un po' meglio'' ha dichiarato l'alfiere della Ducati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -