MotoGp, Stoner domina a Motegi: ''Soddisfazione incredibile''

MotoGp, Stoner domina a Motegi: ''Soddisfazione incredibile''

MotoGp, Stoner domina a Motegi: ''Soddisfazione incredibile''

MOTEGI - Ha strappato la pole ad Andrea Dovizioso al semaforo verde e ha cominciato a martellare dal primo all'ultimo giro andandosi a conquistare meritamente il secondo successo stagionale dopo quello di due settimane fa ad Aragon. E' Casey Stoner il dominatore del Gran Premio del Giappone, 14esimo round del mondiale MotoGp. La vittoria dell'australiano è stata nettissima: "E una soddisfazione incredibile", ha affermato il campione del mondo 2007.

 

Il pilota australiano ha così eguagliato il record di 22 successi di Geoff Duke, John Surtees e Kenny Roberts Sr. raggiungendoli in ottava posizione nella classifica dei piloti più vittoriosi di tutti i tempi in classe regina. "Non avrei mai immaginato, quando ho iniziato la mia prima stagione a 16 anni, che avrei raggiunto questo livello", ha esclamato il ducatista.

 

"Tutte le mie vittorie in MotoGP sono arrivate con la Ducati ed è stato possibile grazie al loro fantastico supporto, duro lavoro e fiducia in me - ha ricordato -. Ancora una volta abbiamo messo il massimo impegno durante tutto il week-end, per trovare stabilità in staccata e migliorare in accelerazione, davvero una grande sfida per noi".

 

Stoner ha ripercorso il film della gara: "Dopo essere partito bene ho capito di avere la possibilità di vincere, ma non senza combattere perché Andrea  (Dovizioso, ndr) ha guidato alla grande, tenendomi sotto pressione fino all'ultimo giro. E' una vittoria molto importante per me, soprattutto perché è la mia prima su questo circuito".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -