MotoGp, test a Losail. Ostacolo pioggia, svetta Hayden

MotoGp, test a Losail. Ostacolo pioggia, svetta Hayden

MotoGp, test a Losail. Ostacolo pioggia, svetta Hayden

LOSAIL - La pioggia ha ostacolato la prima giornata di test MotoGp in notturna sul circuito di Losail, in Qatar. La migliore prestazione è stata realizzata dalla Ducati Marlboro di Nicky Hayden, che ha completato 29 giri il più rapido in 2'00''717. L'americano ha preceduto di 150 millesimi la Kawasaki del rientrante Marco Melandri, che ha totalizzato 31 giri. Al momento il romagnolo non ha ancora firmato alcun contratto in attesa di conoscere i dettagli dell'operazione.

 

BENE DE ANGELIS E CANEPA - Melandri  ha girato in sella ad una ZX-RR sotto le insegne del team Hayate Racing. Alle spalle del pilota di Ravenna si è piazzata la Ducati del team Pramac Racing di Mika Kallio (2'01''020). Buone prestazioni per il sammarinese Alex De Angelis (Honda Gresini) e per la Ducati Pramac di Niccolò Canepa. Completano la top ten Suzuki di Chris Vermeulen, la Honda del team Scot di Yuki Takahashi, la Honda Repsol di Andrea Dovizioso, la Yamaha Tech 3 di James Toseland e la Honda LCR di Randy De Puniet.

 

I BIG NON GIRANO - Le condizioni insidiose della pista hanno spinto Casey Stoner (Ducati), Loris Capirossi (Suzuki) e Daniel Pedrosa (Honda Repsol), mentre Valentino Rossi (Fiat Yamaha) ha completato lentamente una sola tornata così come il compagno di squadra Jorge Lorenzo. "Spero che si torni alla normalità, perché su questa pista abbiamo disputato la gara peggiore dello scorso anno e abbiamo bisogno di tempo per verificare dove si può migliorare con il nostro nuovo pacchetto", ha commentato Rossi.


I TEMPI DELLA PRIMA GIORNATA

1. Hayden (Ducati) 2'00"384

2. Melandri (Kawasaki) 2'01"500

3. Kallio (Ducati) 2'01"255

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4. De Angelis (Honda) 2"01"074
5. Canepa (Ducati) 2'01"456
6. Vermeulen (Suzuki) 2'01"843
7. Takahashi (Honda) 2'03"221
8. Dovizioso (Honda) 2'03"233
9. Toseland (Yamaha) 2'03"868
10. De Puniet (Honda) 2'03"705
11. Edwards (Yamaha) 2'03"652
12. Elias (Honda) 2'08"637
13. Lorenzo (Yamaha) 2'24"832

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -