MotoGp, test rookie a Sepang. Aoyama meglio si Simoncelli

MotoGp, test rookie a Sepang. Aoyama meglio si Simoncelli

MotoGp, test rookie a Sepang. Aoyama meglio si Simoncelli

SEPANG - Si è svolta in questi giorni sul tracciato malese di Sepang una sessione di test MotoGp alla quale hanno preso parte esclusivamente i debuttanti. Si è avuto perciò modo di vedere in azione il 'Leone' di Coriano Marco Simoncelli in sella alla Honda del team Gresini. Il romagnolo, che ha anche simulato un gran premio sulla distanza di 21 giri, ha chiuso con il tempo di 2'03''20, più lento del campione del mondo 2009 della 250cc Hiroshi Aoyama, anch'egli in sella ad una Honda.

 

Il giapponese ha concluso la sua fatica in 2'02''30, a due decimi dal record della pista. Simoncelli ha costantemente migliorato il suo feeling con la RC212V, abbassando di giorno in giorno il tempo sul giro. "Ho finito e sono sfinito - ha commentato il giovane pilota del team Gresini -. In tre giorni ho percorso circa 900 chilometri, un bel regalo di Natale! Sono contento, mi aspettavo di andare un pò più forte ma considerato il fatto che il tempo sul giro non era il mio obiettivo principale sono estremamente soddisfatto".

 

Nell'ultima giornata di test 'Super Sic' ha spiegato di aver raccolto 2ulteriori informazioni che sicuramente mi saranno utili quando inizieremo a fare "sul serio" già dai test di Sepang di inizio febbraio". In merito al crono di 2'03''20, realizzato prima della simulazione gara, Simoncelli ha confessato di aver "avuto la sensazione di poter fare decisamente meglio se le condizioni della pista fossero state diverse". "Adesso il meritato riposo "Natalizio" in attesa di riordinare le idee dopo questa ulteriore e utilissima esperienza in sella alla Honda RC212V - ha aggiunto -. Ci rivediamo nel 2010 a Sepang".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -