MOTOGP - Test Sepang day 1, sorprende De Puniet. Rossi a terra

MOTOGP - Test Sepang day 1, sorprende De Puniet. Rossi a terra

SEPANG – Inizia con una caduta il 2008 di Valentino Rossi. Il pesarese della Yamaha, impegnato in una sessione di test collettivi MotoGp sul circuito malese di Sepang, è stato protagonista di un’innocua scivolata in mattinata. Tornato in pista, Rossi ha inanellato 44 giri il migliore dei quali in 2’02’’490. Bene anche Loris Capirossi con la sua Suzuki, quarto con 2’02’’416. Dodicesimo il forlivese Andrea Dovizioso (Honda). Attardata la Ducati di Marco Melandri, solo 18esimo.


Tornano a riaccendersi i motori della MotoGp. Nella prima giornata di test collettivi sul circuito malese di Sepang, la migliore prestazione è stata realizzata dalla Honda RC212 di Randy De Puniet, fermando il cronometro sul tempo di 2’01’’377. Alle sue spalle si è piazzata la Honda Repsol del vice campione del mondo Dani Pedrosa (2’02’’074). Lo spagnolo, tuttavia, è stato protagonista di una caduta nella quale ha rimediato una sospetta frattura alla mano destra.


Competitive le Suzuki di Chris Vermeulen e Loris Capirossi. L’australiano ha ottenuto un buon 2’01’’864, mentre l’imolese si è fermato sul tempo di 2’02’’416. Alle sue spalle la Ducati GP8 del campione del mondo Casey Stoner (2’02’’457) e la Fiat Yamaha di Valentino Rossi. Il pesarese, dopo l’innocua caduta in mattina, ha completato 44 giri, testando il nuovo propulsore a valvole pneumatiche.


Per quanto concerne gli altri romagnoli, Andrea Dovizioso ha piazzato la sua Honda RC212V del team Scot al dodicesimo posto (2’02’’783). Quattordicesimo il sammarinese Alex De Angelis (Honda Gresini, 2’03’’301), mentre più attardato Marco Melandri. Il ravennate del team Ducati ha piazzato la sua GP8 al diciottesimo posto, con il tempo di 2’04’’414.


I TEMPI DELLA PRIMA GIORNATA DI PROVE


1- Randy De Puniet - Honda RC212V - 2'01’’377
2- Daniel Pedrosa - Honda RC212V - 2'02’’074
3- Chris Vermeulen - Suzuki GSV-R - 2'01’’864
4- Loris Capirossi - Suzuki GSV-R - 2'02’’416
5- Casey Stoner - Ducati Desmosedici GP8 - 2'02’’457
6- Valentino Rossi - Yamaha YZR M1 - 2'02’’490
7- Colin Edwards - Yamaha YZR M1 - 2'02’’549
8- Nicky Hayden - Honda RC212V - 2'02’’558
9- Jorge Lorenzo - Yamaha YZR M1 - 2'02’’563
10- Shinya Nakano - Honda RC212V - 2'02’’622
11- John Hopkins - Kawasaki ZX-RR - 2'02’’628
12- Andrea Dovizioso - Honda RC212V - 2'02’’783
13- James Toseland - Yamaha YZR M1 - 2'03’’264
14- Alex De Angelis - Honda RC212V - 2'03’’301
15- Anthony West - Kawasaki ZX-RR - 2'03’’387
16- Olivier Jacque - Kawasaki ZX-RR - 2'03’’387
17- Toni Elias - Ducati Pramac Desmosedici GP8 - 2'03’’954
18- Marco Melandri - Ducati Desmosedici GP8 - 2'04’’414
19- Niccolò Canepa - Ducati Desmosedici GP8 - 2'05’’580
20- Sylvain Guintoli - Ducati Pramac Desmosedici GP8 Sat - 2'06’’000
21- Tamaki Serizawa - Kawasaki ZX-RR - 2'23’’590

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -