MotoGp, warm-up Indianapolis. De Angelis beffa Pedrosa

MotoGp, warm-up Indianapolis. De Angelis beffa Pedrosa

INDIANAPOLIS - E' Alex De Angelis la splendida sorpresa del warm-up che precede il Gran Premio d'Indianapolis. Il portacolori della Honda del team Gresini, che scatterà dalla quarta posizione, ha ottenuto il miglior tempo in 1'40''446 precedendo di soli 46 millesimi il poleman Daniel Pedrosa. Lo spagnolo della Honda del team Respol, principale accreditato per il successo, si è messo alle sue spalle le Yamaha del team Fiat di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

 

Il maiorchino ha accusato un ritardo dalla vetta di 271 millesimi, mentre il pesarese di 313. Bene anche la seconda delle Honda Gresini, quella di Toni Elias, quinta davanti alla Ducati di Nicky Hayden. Il beniamino di casa ha fatto meglio della Yamaha del team Tech 3 di Colin Edwards. Dietro a ‘Texas Tornando' segue un tris tutto romagnolo, guidato dalla Hayate Racing di Marco Melandri. Dietro al ravennate la Honda Repsol di Andrea Dovizioso e la Suzuki di Loris Capirossi.

 

Nella 250cc Hector Barberà e Marco Simoncelli hanno occupato i primi due posti, con lo spagnolo unico a scendere sotto l'1'45 con il tempo di 1'44.857. Jules Cluzel su Matteoni Racing ha confermato il suo stato di forma con la terza piazza, precedendo Roberto Locatelli su Gilera e Mattia Pasini con l'Aprilia del team Toth. Settimo Alvaro Bautista davanti al compagno di squadra e poleman Mike Di Meglio. Si è nascosto il leader del mondiale Hiroshi Aoyama, 16esimo.

Nella 125cc il più rapido è stato Simone Corsi (Aprilia Fontana Racing), realizzando il miglior tempo in 1'49.586. Alle sue spalle il leader del mondiale Julian Simon, il tedesco Sandro Cortese, e l'abruzzese Andrea Iannone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -