Mourinho trattiene Ibra e saluta Maicon

Mourinho trattiene Ibra e saluta Maicon

MILANO - Josè Mourinho trattiene Zlatan Ibrahimovic all'Inter. In un sol colpo l'allenatore portoghese ha spazzato via le voci che darebbero l'attaccante svedese in partenza destinazione Barcellona o Real Madrid. "Ibrahimovic non ha alcun motivo per non essere felice di restare con noi; credo che rimarrà", ha osservato lo "Special One".

 

Secondo Mourinho, "al di là di quello che ha fatto il Real Madrid per Cristiano Ronaldo", non sarà "un mercato pazzo". "Anche se nel calcio non si può mai dire mai penso che nessuno pagherà Ibra per il suo reale valore di mercato - ha osservato -. E poi io sono convinto che abbia piacere a rimanere nell'Inter. Dopotutto lo scorso anno ha disputato un grande campionato".

 

Se da una parte il portoghese mira a trattenere la stella svedese in nerazzurro dall'altro sembra aver già salutato Maicon: "l'Inter è più di un solo giocatore, di un allenatore, di un fisioterapista - ha evidenziato -. Si può immaginare l'Inter senza qualcuno di noi. È impossibile solo un'Inter senza tifosi".



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -