Mugello, Dovizioso: "Indescrivibili le sensazioni che provo"

Mugello, Dovizioso: "Indescrivibili le sensazioni che provo"

Mugello, Dovizioso: "Indescrivibili le sensazioni che provo"

Emozione, attesa e tanta voglia di far bene. Andrea Dovizioso si presenta così alla vigilia della tre giorni del Mugello. "Le sensazioni che provo quando corro qui sono difficili da descrivere", ammette il forlivese, che con la sua Honda è a caccia di un risultato che restituisca morale al team e ai tifosi.

 

"Il circuito è molto bello, inserito tra le colline è l'ideale per il pubblico che può vedere gran parte del tracciato e farà sentire il suo sostegno, che ci darà una motivazione in più a fare bene", aggiunge il pilota romagnolo, che sa dei tanti tifosi della sua terra d'origine che scenderanno in toscana per vederlo all'opera.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dovizioso è consapevole del fatto che "ci aspetta un week end tosto e daremo il massimo davanti ai nostri tifosi. La preparazione della moto è fondamentale e i giorni di prova saranno importanti per lo sviluppo della gara".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -