Napoli, De Laurentiis: ''Quagliarella? Qualcuno dirà la sua''

Napoli, De Laurentiis: ''Quagliarella? Qualcuno dirà la sua''

Napoli, De Laurentiis: ''Quagliarella? Qualcuno dirà la sua''

NAPOLI - Fabio Quagliarella è ormai il passato del Napoli. Sul contestato passaggio in bianconero dell'attaccante partenopeo ha preso la parola il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis. "Sulla cessione qualcuno nelle prossime settimane dirà la sua". Chi sarà? Forse Walter Mazzarri, che mercoledì incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. Il produttore cinematografico guarda al futuro: "Quagliarella ormai è il passato. Gli faccio tanti auguri".

 

"Il futuro - ha evidenziato De Laurentiis - è di Cavani, che è anche un grande presente visti i tre gol fatti. E poi il futuro è anche rappresentato dai nuovi arrivi di Sosa e Yebda". Il presidente esclude l'arrivo di un attaccante: "Ne abbiamo tanti, sennò si rischia di lasciarli in panchina e di creare scontentezza nel nostro spogliatoio - ha spiegato -. Tutti devono sentirsi parte della causa. Più di 21-22 giocatori non si possono avere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -