Napoli sogna, Mazzarri: ''Aspettiamo Inter e Juve''

Napoli sogna, Mazzarri: ''Aspettiamo Inter e Juve''

Napoli sogna, Mazzarri: ''Aspettiamo Inter e Juve''

Napoli sogna. Cavani ha regalato la vittoria contro il Lecce nell'ormai abituale zona Mazzarri, ovvero al 93'. Un successo che ha permesso ai partenopei di portarsi a -3 dal Milan in coabitazione con la Lazio. Quello di Cavani è stato un capolavoro balistico dai 35 metri dedicato "ai tifosi di questa città meravigliosa il gol e la vittoria. Sono stati loro a trascinarci". Prima del goal il Lecce ha sfiorato il vantaggio con Corvia, ma Grava ha salvato clamorosamente sulla linea.

 

Walter Mazzarri si gode il momento di gloria: "Siamo contenti davvero di quello che stiamo facendo da un anno a questa parte - ha affermato l'allenatore del Napoli ai microfoni di Radio anch'io lo sport -. Siamo felici a 360 gradi sia per come ci segue l'ambiente sia per come si sta lavorando dentro la società. Le statistiche si fanno su numeri importanti e ora i nostri numeri si sono fatti importanti".

 

Mazzarri non usa la parola scudetto: "Stiamo facendo bene, ma penso che non bisogna illudere la gente. Dopo aver incontrato Inter e Juve, e chiuso il girone d'andata, potremo dire qualcosa in più. Alla fine si potranno fare discorsi più concreti di quelli che possiamo fare oggi, e sarà un'ulteriore prova del salto di qualità che abbiamo fatto".

 

Quanto al mercato, l'allenatore azzurro non si sbilancia: "Si può sempre migliorare, abbiamo uno staff tecnico molto attento e se capiterà una buona occasione per migliorare il nostro organico ben venga. I campioni quelli più bravi devono lavorare prima per la squadre e poi per sé".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -