Niente dietrofront, Kubica resta alla Renault

Niente dietrofront, Kubica resta alla Renault

Niente dietrofront, Kubica resta alla Renault

Nessuna retromarcia: Robert Kubica resta alla Renault nonostante il passaggio del 75% della scuderia al gruppo finanziario del Lussemburgo, Genii Capital. La conferma è arrivata, alla BBC Sport, dal suo procuratore, Daniel Morelli. "La direzione è quella giusta - ha affermato Morelli -. Non c'erano dubbi ma era importante capire chi sarebbe stato messo nei ruoli chiave del team e il budget a disposizione".

 

Quindi ha negato che Kubica volesse approfittare del cambio di proprietà per chiedere un ingaggio più oneroso: "E' totalmente falso che abbiamo chiesto più denaro. Abbiamo solo chiesto il denaro per la squadra", ha detto. Morelli ha precisato che l'ex pilota della Bmw vuole "una monoposto competitiva".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -