Nuoto, niente Mondiali per la Manaudou: "Non ne ha voglia"

Nuoto, niente Mondiali per la Manaudou: "Non ne ha voglia"

Nuoto, niente Mondiali per la Manaudou: "Non ne ha voglia"

"Laure prova uno stato di saturazione che la priva del piacere e della voglia di nuotare". E' affidata ad un comunicato diffuso dal legale la decisione di Laure Manaudou di non gareggiare nel 2009, l'anno dei Mondiali.

 

Niente Roma per la nuotatrice, che con l'Italia ha un rapporto travagliato (da Marin a LaPresse), perche' "senza questa voglia di nuotare, che l'ha portata a costruirsi uno dei piu' bei palmares del nuoto mondiale, non e' piu' capace di esprimere appieno le sue qualita' fisiche e mentali indispensabili per la ricerca delle migliori prestazioni". Il comunicato spiega anche che "Laure soffre di nuovo alla spalla e di mal di testa molto intensi, che disturbano le sue sessioni di allenamento".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Manaudou aveva avuto alcuni problemi fisici durante un meeting a fine dicembre. Il comunicato spiega che "questa decisione e' stata presa da Laure in totale serenita', in accordo con il suo ambiente familiare e professionale, in particolare con i dirigenti del Circolo nuotatori di Marsiglia e con il suo allenatore, Romain Barnier".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -