Nuova influenza, il sindaco di Kiev: ''Dinamo-Inter a porte chiuse''

Nuova influenza, il sindaco di Kiev: ''Dinamo-Inter a porte chiuse''

KIEV - E' emergenza influenza A in Ucraina. Per questo motivo il sindaco di Kiev, Leonid Cernovietski, ha proposto di far giocare a porte chiuse la partita di Champions League che mercoledì vedrà opposte Dinamo e Inter. In Ucraina 67 persone sono morte finora per malattie legate a infezioni delle vie respiratorie, e 22 di esse erano state contagiate dal virus H1N1 della nuova influenza. L'Uefa ha reso noto che l'incontro si disputerà regolarmente.

 

"Tutte le partite si dovranno giocare nelle date stabilite - afferma un comunicato - perché le squadre che partecipano alla competizione Uefa hanno una rosa abbastanza larga da sopperire alle emergenze e nessuna autorità statale ha posto divieti in questo senso".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -