Olimpiadi 2020, è Roma la candidata italiana

Olimpiadi 2020, è Roma la candidata italiana

Olimpiadi 2020, è Roma la candidata italiana

E' Roma la città italiana candidata alle Olimpiadi del 2020. E' quanto ha stabilito il Consiglio nazionale del Comitato olimpico riunito al Salone d'Onore del Coni: 9,2 contro i 5,3 di Venezia. La scelta è caduta sulla Capitale per gli spazi più ambi, la maggiore capacità ed esperienza organizzativa, strutture già esistenti come il Villaggio Olimpico, oltre ad impianti già costruiti o in fase finale di costruzione. Più poli per le gare, oltre al Villaggio Olimpico.

 

Decisiva anche la maggiore ricettività alberghiera. La Commissione di valutazione del Coni ha attribuito a Roma 32,3 su 35 di punteggio, mentre Venezia ha sommato 20,1 su 35 (quindi una valutazione in decimi rispettivamente di 9,2 per la Capitale e 5,7 per la città lagunare). "Prendiamo atto del voto del Coni, che riteniamo insoddisfacente sia nel merito che nel metodo", ha commentato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, dopo la sconfitta di Venezia.

 

"Siamo assolutamente convinti - ha aggiunto - che la proposta di Venezia non sia stata tenuta nella giusta considerazione e che, invece, avrebbe potuto rappresentare una novità seria per la qualità che esprime. Siamo certi che Venezia, capitale universale della bellezza, sia il miglior ambasciatore di tutto il nostro Paese nel mondo". "Sia chiaro - ha proseguito Zaia - che ora non escludiamo un intervento formale in altre sedi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -